Sul sentiero che sale verso la sommità, seguire verso la parete al primo bivio che sale. Dopo aver raggiunto il sentiero che gira sotto alle pareti, tenere la destra in direzione del Rifugio proprio sopra. É il primo settore d’arrampicata che si incontra anche salendo dall’Eremo per il sentiero che conduce al piano sommitale. Qui si arrampica su placche leggermente appoggiate, un’arrampicata tecnica e molto delicata su roccia grigia bella e compatta.

Cartina Settore n° 6

 La chiodatura é a ferle e fisher, i primi chiodi sono un po’ altini (fare un pò di attenzione). All’estrema destra di questo settore, ci sono tiri che vanno da una difficoltà di 3a al 5a chiodati molto vicini (ogni 50 cm) “SETTORE NEOFITI”.

Nell’accedere alla parte superiore del settore detto il GIORGIONE, fare attenzione ai sassi smossi sul sentiero.

Le vere novità di questo settore, si trovano nella parte alta detta il GIORGIONE, ma anche il rinnovamento dei chiodi e delle catene fatto dai super motivati ragazzi della Pietra, che hanno dedicato tempo e hanno dato un pensiero positivo alla sicurezza.

 

 

 

 
 
 

Avviso Importante!

Per ridurre gli inevitabili rischi insiti nella pratica dell’arrampicata è indispensabile l’uso del caschetto e l’impiego di un nodo di sicurezza in fondo alla corda. I dati qui presentati possono essere incompleti o inesatti. E’ fondamentale quindi, che l’arrampicatore valuti attentamente l’opportunità di affrontare una via sulla base della propria esperienza, di un ispezione accurata della parete, e dei consigli degli altri frequentatori. Il sito www.alexstecchezzini.it non fornisce alcuna garanzia sulla validità dei dati presenti sul sito, e non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni causati dall’utilizzo degli stessi.