Play Ground Urban Boulder

Utilizzare i giochi pubblici con una prospettiva nuova e moderna, e’ una particolare iniziativa dedicata ai piccoli, ma non vietata ai genitori dove possono mettersi in gioco anche loro, sfidandosi in una “competizione” non agonistica di arrampicata, in un parco giochi per bambini.

L’attività di arrampicata “urban boulder” chiamata in questo modo perché nel mondo dell’arrampicata classica e definita come la disciplina del “boulder” cioè  la scalata di massi singoli, non pareti attrezzate. Si deve salire sopra al masso in questo caso, uno scivolo per esempio, con  passaggi che possono essere “liberi” o “vincolati” da movimenti obbligati segnati da un tracciatore un po’ bizzarro e sadico,  sono io…

In questo caso ho utilizzato il nome “urban boulder” non a caso, dato che la giornata viene svolta in ambito urbano cioè in un parco giochi pubblico per bambini e vedrete anche per adulti!

La sicurezza e’ data da un materasso chiamato “Crush Pad” che viene posizionato alla base del percorso e un “paratore” in questo caso il genitore, che realizza la sicurezza nella possibile caduta su di questo materasso.

La caduta, non supera mai il metro di altezza quindi la sicurezza e’ massima.

L’attività si svolge in diversi parchi della città di Reggio Emilia, dove verranno individuati vari percorsi e in date diverse che verranno segnalate in programma che verrà pubblicato in “NUOVI EVENTI”.

Sono tutti eventi GRATUITI con una durata massima di qualche ora nelle ore più  calde della giornata e tempo permettendo.

– Novità: Gestione dell’integrazione alimentare dedicata al bambino durante le fasi di crescita, recupero con sostegno delle difese immunitarie.
alex stecchezini, herbalife, soccorso, integrazione alimentare

L’integrazione alimentare, deve essere realizzata e personalizzata alle esigenze dell’individuo (soccorritore). per qualsiasi chiarimento in merito contattare: Alex +39 389 23 48 119 – emtformazione@gmail.com – http://www.alexstecchezzini.it/contatti/

Un commento su “Play Ground Urban Boulder
  1. Espera Brahimaj ha detto:

    Volevo confermare la presenza di mio figlio Riccardo Brahimaj all’evento del 03/03/2013 a Parma. (Mandami il PDF al mio indirizzo mail, cosi riesco a stamparli e metterli in palestra.)Ciao e buona giornata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*