images

Un intervento tecnico in ambienti particolari o in scenari impervi è un’attività complessa che richiede la presenza di squadre di soccorso specializzate che siano in grado di operare a 360° su qualsiasi tipologia di terreno, utilizzando le procedure e le tecniche più adeguate e sicure, per se stessi e per i pazienti, e ricorrendo ad attrezzature specifiche per la gestione in sicurezza del soccorso.

SANYO DIGITAL CAMERA

Qualsiasi intervento su macerie, sia in ambito urbano che in ambito montano, comporta infatti alcune gravi problematiche:

1) il raggiungimento della persona da soccorrere in uno scenario impervio;

2) il trasporto di attrezzature pesanti ed ingombranti su terreno scosceso o difficoltoso;

3) la non adeguata conoscenza delle attrezzature a disposizione.

ipotermia1

Per risolvere tali problematiche, è fondamentale un’adeguata formazione, che garantisca la creazione di soccorritori che siano capaci di intervenire in qualsiasi scenario e in contesti di particolare difficoltà che richiedono non solo professionalità e adeguate capacità dell’operatore, ma anche disponibilità di attrezzature speciali che agevolino l’attività degli operatori e ne migliorino il livello di sicurezza.

Gli strumenti indispensabili per eseguire il soccorso tecnico in totale sicurezza sia per gli operatori che per i pazienti hanno caratteristiche simile a quelli che vengono utilizzati in ambito di protezione civile, ma la vera diversità è la formazione che viene data, improntata sui tempi di reazioni e alle difficoltà che si possono incontrare in uno scenario estremo

La nostra missione è la ricerca e lo sviluppo  costante di dispositivi ma soprattutto tecniche che agevolino e rendano più sicure le attività di soccorso e di trasporto del paziente per l’operatore, per poi fare la nostra parte e consumarli insieme ad un gruppo di “discenti” pronti a faticare.

Le attrezzature che ci permettiamo di consigliare, sono state realizzate da una Azienda Leader del settore del soccorso ed Emergenza e sono:

Toboga Titan-Ti: Barella Basket realizzata totalmente in TITANIO ad alta RESISTENZA è dotata di un supporto spinale fisso al suo interno, per la gestione in toto del rachide cervico-lombare e per la gestione delle manovre salva vita, garantisce la tutela massima del paziente politraumatizzato, sia in ambiente Terrestre con i suoi manici di trasporto, in quello acquatico con il sistema di galleggianti che in quello aereo per la gestione e trasporto su aeromobili.

Grazie alla possibilità di integrazione con le pettorine di trasporto, la toboga Titan-Ti è la scelta ideale per un trasporto sicuro per il paziente ed ergonomico e senza sforzi per l’operatore dove l’ambiente, non permette la totale visibilità del percorso è avere le mani libere, permette di ridurre i rischi che gravano sull’operatore stesso.

Titan4

Barella a traumatica: In abbinamento ma soprattutto in apporto all’esigenza del trasbordo e della gestione tecnico sanitario… questo presidio in abbinamento permette di mobilitare il paziente sui mezzi di soccorso avanzati e poi di essere trasportato nel punto di accoglienza più consono arrivando fino alla gestione in diagnostica.

Grazie alla struttura in materiale plastico ad alta resistenza, al peso ridotto e ad un completo sistema di cinture e fermacapo, permette il soccorso e il trasporto del paziente in sicurezza su qualsiasi tipo di terreno e in qualsiasi ambiente, garantendo inoltre l’immediato ed efficace isolamento termico dal terreno e la massima adattabilità a qualsiasi paziente grazie alla possibilità di regolazione in lunghezza.

Le attrezzature, sono la base più importante per improntare le manovre di soccorso, ma quello che voglio ribadire è che se non si ha la formazione di squadra o di team per il corretto svolgimento della missione… non c’è nulla da fare…

Titan2

Addestrarsi a cose che per fortuna non capiteranno mai, comunque, vengono affrontate e svolte mansioni e tecniche che nella vita normale prima o poi serviranno sicuramente. Confrontarsi in modo positivo con i propri colleghi e animare la competizione culturale su tecniche e manovre… servirà sicuramente a voi ,ma soprattutto a chi andrete a soccorrere…

NOI FACCIAMO QUESTO… organizza una giornata di addestramento e capirai che si impara sempre!

Titan1

le foto sono state scansionate dall’opuscolo informativo (www.ferno.it)