Settore Estasi

Il settore rappresenta la vera arrampicata di Bismantova molto tecnica (stile gare vecchie). Chiodato in modo impeccabile, permette a tutti di arrampicare su placche di aderenza e una roccia immacolata imparando a muoversi e ad utilizzare i piedi.

Per raggiungerlo e’ necessario andare al Pilone giallo e poi, invece che seguire il sentiero per la ferrata degli Alpini “699A“, NON oltrepassare il “buco” sotto alla via “Costruzione di una Amore” che porta al sentiero ferrato. A destra si intravede un sentiero che entra nel bosco e costeggia bassa la parete i Bismantova.

Dopo una cinquantina di metri, prendere il sentiero a sinistra se si vuole arrivare al Settore Pornografie, invece tenendo la destra si arriva al settore Estasi.

 

(si consiglia l’utilizzo del casco dato che è un settore nuovo e qualche scaglia può dare fastidio)

 

 

1 – 6 chiodi – 6c/7a    Americano     Lung.= 13 Metri

2 – 6 chiodi – 6b+/6c    Cuba Libre     Lung.= 18 Metri

3 – 10 chiodi – 7a    Gin Tonic     Lung.= 18 Metri

4 – 10 chiodi – 6c    Negroni     Lung.= 20 Metri

5 – 12 chiodi – 6b+    Kaipirijna     Lung.= 23 Metri

6 – 13 chiodi – 6a+    Spritz     Lung.= 23 Metri

(i gradi sono ancora da rendere defintivi ma ci siamo)

 

Arrivando dal sentiero basso si incontrano altr 4 tiri appena fatti.

1 – 9 chiodi – 7b…?    Blody Mary     Lung.= 9 Metri

2 – 7 chiodi -8a…?   Daiquiri     Lung.= 10 Metri

3 – 13 chiodi – 6a+    Bianco Macchiato     Lung.= 20 Metri

4 – x chiodi – 6a+    Martini     Lung.= 20 Metri

 

Se dovete DEFECARE cercate di farlo nel bosco non sotto i sassi dato che ci sono dei BOULDERS.

 

——-
Vi chiedo una grossa cortesia, soprattutto per i “LOCAL” o per chi volesse darmi una mano, se mancano informazioni o i dati non sono esatti, scrivetemi che provvederò ad aggiornare il tutto in modo corretto… mi spiace, ma sono un pò assente dalla Pietra in questo momento, vi ringrazio in anticipo. Alex

 

Avviso Importante!

Per ridurre gli inevitabili rischi insiti nella pratica dell’arrampicata è indispensabile l’uso del caschetto e l’impiego di un nodo di sicurezza in fondo alla corda. I dati qui presentati possono essere incompleti o inesatti. E’ fondamentale, quindi, che l’arrampicatore valuti attentamente l’opportunità di affrontare una via sulla base della propria esperienza, di un ispezione accurata della parete, e dei consigli degli altri frequentatori. Il sito www.alexstecchezzini.it non fornisce alcuna garanzia sulla validità dei dati presenti sul sito, e non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni causati dall’utilizzo degli stessi.
2 comments on “Settore Estasi
  1. Carlo Alberto ha detto:

    Grazie per i gradi, ho costruito tre cenge con dei tronchi. Ora Americano e Spritz hanno una base comoda per partire e fare sicura. Grazie ai chiodatori.

1 Pings/Trackbacks per "Settore Estasi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*