Tag: legali

Immobilizzatori Rigidi

1.2 CORRETTO UTILIZZO DEI PRESIDI RIGIDI NELLA GESTIONE DEL TRAUMA Rescue dedica molto alla conoscenza completa dei presidi rigidi, che vengono utilizzati per la tutela del paziente traumatizzato. Dedicato alla manovre essenziali, che permettono semplicità e sicurezza, permettendo un utilizzo

Taggato con: , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Soccorso in ambiente SAR

3.3 GESTIONE AVANZATA DEL SOCCORSO IN AMBIENTE SAR Rescue con questo modulo formativo prevede di aumentare la manualità ai Soccorritori/Tecnici come: – Volontari di Protezione Civile, – Vigili del fuoco Discontinui, – Volontari di Pubbliche Assistenze, – Volontari Soccorso Montano, proponendo metodologie di intervento dedicate

Taggato con: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Paziente Traumatizzato Pediatrico

2.1 GESTIONE DEL TRAUMA NEL PAZIENTE PEDIATRICO Rescue affronta l’incognita di come gestire al meglio la figura del Paziente Pediatrico e i suoi Genitori, evidenziando tutte le carenze di sicurezza che vengono “trascurate” all’interno dei veicoli di soccorso. La gestione del Trauma e l’estricazione

Taggato con: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Chi siamo!

Chi siamo IL NOSTRO APPROCCIO Rescue vuole introdurre una nuova metodologia di insegnamento/apprendimento, infatti punta a privilegiare le metodologie “attive”, che comportano la centralità dell’allievo nel percorso di apprendimento approfondendo quello che serve al Soccorritore, andando ad approfondire quelli che sono i “bisogni naturali professionali”. Tra questi troviamo anche

Taggato con: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

DIPENDENTE SICURO Riduzione degli infortuni in ambito lavorativo

Danno biologico, infortunio in itinere, malattia professionale, “obblighi” che permettono di salvaguardare l’azienda e i propri dipendenti. Per i lavoratori dell’industria e dell’agricoltura, il datore di lavoro deve obbligatoriamente assicurare i propri dipendenti dal rischio di infortuni sul lavoro o di

Taggato con: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

ASPETTI RELAZIONALI SUL PZ PEDIATRICO IN AMBITO EXTRA-OSPEDALIERO

  IL SOCCORSO AL PZ PEDIATRICO RAPPRESENTA il 3/5% degli interventi a livello nazionale. La difficoltà rappresentata dal trattamento di questo particolare pz è costituita da fattori tecnici/operativi, dalla scarsa frequenza di veri e propri interventi, ma soprattutto dalla sofferenza

Taggato con: , , , , , , , , , , , , , , , ,

L’autista soccorritore in Italia… a NORD OWEST – di Paolo Saleri e Alex Stecchezzini

Premessa Il presente articolo ha lo scopo di evidenziare all’opinione pubblica quella che è la figura dell’autista soccorritore in Italia, oggetto di importanti innovazioni nell’ultimo ventennio e dove il percorso normativo è iniziato nel 1996 con le prime linee guida. In

Taggato con: , , , , , , , , ,

Riconoscimento Presidente delle Repubblica

Sono grato a tutti gli organizzatori del Progetto “Ambulanza a misura di Bambino”, per il RICONOSCIMENTO e per aver utilizzato anche la mia Conoscenza Tecnica e Preparazione Specifica al Soccorso Extra Ospedaliero, per realizzare un Progetto che è diventato REALTA’

Taggato con: , , , , , , , , , , , ,

Uniformità all’uso dei prodotti di soccorso.

Una caratteristica basilare (La cosa che vorrei approfondire sono basilari) per definirsi “professionisti” del soccorso e quindi svolgere le vostre mansioni in modo sicuro, tutelato ed efficiente è la formazione all’utilizzo dei presidi che si trovano all’interno del vano sanitario.

Taggato con: , , , , , , , , , ,

Normative Europee UNI EN 1865 / UNI EN 1789

Normative l’attività di ispettore consiste nel valutare, per quanto riguarda i veicoli di soccorso, la presenza del rispetto delle normative armonizzate vigenti per i mezzi di soccorso UNI EN 1789 e la normativa UNI EN 1865 e soprattutto che il

Taggato con: , , , , , , , , ,
Top