Gia dalla strada, guardando all’estrema sinistra della Pietra si vede un grande Torrione.

Sul sentiero che sale verso la sommità, seguire verso la parete al primo bivio che sale. Dopo aver raggiunto il sentiero che gira sotto alle pareti, si prosegue a sinistra superando il Settore Gare Nuove, poco dopo circa 70 metri, si intravede un sentiero che sale, segnalato da un segno “azzurro”, detto anche “Sentiero Azzurro”. Salendo si arriva al primo settore del Torrione Sirotti che si chiama: “S.C.L.E.rotick”.

Proseguendo in salita sulla destra si trovano le “Placche di Albertino” e continuando a salire si arriva alla base del Torrione. Molti tiri possono essere percorsi in “Top Rope”, fare sempre attenzione che al di sotto vi siano altri arrampicatori.

Il sentiero prosegue fino alla sommità con al 5 minuti circa.

Cartina Settore n° 11

Avviso Importante!

Per ridurre gli inevitabili rischi insiti nella pratica dell’arrampicata è indispensabile l’uso del caschetto e l’impiego di un nodo di sicurezza in fondo alla corda. I dati qui presentati possono essere incompleti o inesatti. E’ fondamentale quindi, che l’arrampicatore valuti attentamente l’opportunità di affrontare una via sulla base della propria esperienza, di un ispezione accurata della parete, e dei consigli degli altri frequentatori. Il sito www.alexstecchezzini.it non fornisce alcuna garanzia sulla validità dei dati presenti sul sito, e non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni causati dall’utilizzo degli stessi.