Sul sentiero che sale verso la sommità, seguire verso la parete al primo bivio che sale. Dopo aver raggiunto il sentiero che gira sotto alle pareti, semi nascosto dalla vegetazione nel periodo estivo, si nota per la bella pancia grigia strapiombante. Questo settore rimane sulla destra, salendo per il sentiero che porta al pianoro, subito dopo le “Gare Vecchie” e prima del settore “Illusioni”. Qui gli itinerari molto lunghi e a prese buone… ma distanti richiedono grande resistenza e continuità.

Cartina Settore n° 8

 

 

 

Settore Zona Gabri 8

Avviso Importante!

 

Per ridurre gli inevitabili rischi insiti nella pratica dell’arrampicata è indispensabile l’uso del caschetto e l’impiego di un nodo di sicurezza in fondo alla corda. I dati qui presentati possono essere incompleti o inesatti. E’ fondamentale, quindi, che l’arrampicatore valuti attentamente l’opportunità di affrontare una via sulla base della propria esperienza, di un ispezione accurata della parete, e dei consigli degli altri frequentatori. Il sito www.alexstecchezzini.it non fornisce alcuna garanzia sulla validità dei dati presenti sul sito, e non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni causati dall’utilizzo degli stessi.

Privacy Preference Center