www.rescueacademy.it – Mobilitazione dei Carichi – Injury Free

5.1 MOBILITAZIONE DEI CARICHI PER SOCCORRITORI DELLA 3° ETA’ E NON SOLO

Rescue Academy, ha realizzato bene 10 anni fa, questa bellissima giornata insieme dove si parlerà non di soccorso ma di noi stessi. Sopperire alle sollecitazioni fisiologiche che gli operatori del soccorso e non, subiscono durante loro giornata lavorativa o di volontariato, trattando problemi cervico, dorsale e lombare e altre patologie da usura e dovute alla mobilitazione dei carichi per che lavora sui veicoli di emergenza o trasporto.Salire le scale, scendere le scale, spostare pazienti, portare attrezzature, fanno parte di tutte quelle persone che utilizzano la loro schiena in modo quotidiano e continuo, non solo nell’ambito del soccorso ma anche nella vita quotidiana.Adeguando una buona preparazione culturale e motoria sulla fisiologia del proprio corpo, con posture particolari e corrette da professionisti del settore, si va a identificare le diverse esigenze fisiologiche che ognuno di noi ha e si porta con sé. Riconoscendole con esercizi dedicati, si potranno individuare i propri “deficit motori” per poi compensarli con piccoli “escamotage”, che vi consentiranno di lavorare/vivere in estrema sicurezza e di rendere il lavoro più sicuro a tutti.

Alla fine delle lezioni, si distinguerà nettamente la facilità di eseguire quei movimenti che per anni vi hanno accompagnato in modo errato nella nostra vita quotidiana e la soluzione era in un piccolo e semplice movimento postulare e locomotore.

CARATTERISTICHE:

– Discenti per sessione: 10 (massimo)
– Dedicato a tutte le figure che sulla scena devono gestire trasporto sul mezzo di soccorso.

– Dedicato a tutte le figure sottoposte a stress cervico lombare, da mobilitazione di carichi- Riduzione degli infortuni sul lavoro e tutela del lavoratore, miglioramento delle prestazioni.- Il modulo “mobilitazione dei carichi”, rispecchia i requisiti richiesti dal decreto legge 81/08 e D.lg 388.

– Certificato medico di prestanza fisica

ARGOMENTI TRATTATI:

– Fisiologia del soccorritore
– Posizionamento dei soccorritori
– Responsabilità
– Sicurezza e trasporto
– Mobilitazione dei carichi
– Novità: Gestione dell’integrazione alimentare dedicata al Soccorritore durante le fasi di Intervento, recupero con sostegno delle difese immunitarie.
alex stecchezini, herbalife, soccorso, integrazione alimentare

L’integrazione alimentare corretta, deve essere realizzata e studiata sulle esigenze dell’individuo (soccorritore o sportivo). Per qualsiasi chiarimento in merito contattatemi possiamo realizzare un integrazione personalizzata per Voi: Alex +39 389 23 48 119 – emtformazione@gmail.com – http://www.alexstecchezzini.it/contatti/

Il programma dettagliata verrà esposto direttamente in fase di corso e personalizzato sulle vostre esigenze operative.

DETTAGLI:

– Abbigliamento: COMODO consigliata la divisa di servizio
– Modulo/ Stuoia per esercizi a terra

DURATA:

Durata: 7 ore
– 3 ore di teoria
– 4 ore di pratica

Utilizzando le vostre attrezzature

La consulenza verrà tenuta da personale qualificato. Questa Iniziativa, non toglie niente a tutte le nozioni fornite dalle Centrali Operative di Regione, ma ne aggiunge manualità che vi permetteranno di non creare incidenti a voi stessi e ai pazienti.
Il programma verrà modificato sulle Vostre esigenze organizzative in Vostra sede, può essere diviso in diverse sessioni (mattina e pomeriggio).
Il corso verrà preparato sulle esigenze reali del Vostro ambito lavorativo in cui si svolge, utilizzando il modulo sulla valutazione dei rischi per realizzare un programma dettagliato.

Taggato con: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Pubblicato in Alimentazione e Integrazione Alimentare, Arrampicata, Attrezzatura, Autista / Soccorritori, Formazione Tecnico Sanitaria, Genitori, Nuovi Eventi, Outdoor, Pediatrico, Salvamento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*