“Una coppia nata da una passione comune: la Pietra di Bismantova. Lui “il vecchio”, attivo e creativo come nessun altro, ha incontrato il “cinno” arrampicatore iper eccitato e gli ha trasmesso l’amore per questo millenario monolite. Insieme hanno vissuto per Lei, costruendo, modificando e realizzando opere che ancora oggi vengono contemplate dalle nuove generazioni di “locuste”. Il “cinno” non smetterà mai di ringraziare il “vecchio” per quello che ha fatto e sta ancora facendo.

L’idea di realizzate una ulteriore e aggiornata Guida sulla Pietra di Bismantova, è venuta direttamente dall’esigenza di mettere in evidenza molti settori nuovi e vie ripristinate e rese sicure dagli innamorati di questo grande monolite.  Ci sono “chiodatori storici”  che hanno tramandato la loro passione a “chiodatori moderni”.

#lamiglioremascheraeunsorriso
Alex Stecchezzini e Umberto Fontanesi Copyright© 2020

  • ACQUISTA ONLINE su AMAZON, TROVERAI ANCHE LA GUIDA IN FRANCESE E IN INGLESE:
  • ACHETEZ EN LIGNE sur AMAZON, VOUS TROUVEZ AUSSI LE GUIDE EN FRANÇAIS ET EN ANGLAIS:
  • BUY ONLINE on AMAZON, YOU WILL ALSO FIND THE GUIDE IN FRENCH AND ENGLISH:

Opuscolo della Pietra.  ACQUISTA

Per raggiungerlo e’ necessario andare al Pilone Giallo e poi, invece che seguire il sentiero per la ferrata degli Alpini “699A“, NON oltrepassare il “buco” in prossimità della via “Costruzione di una Amore” che porta al sentiero ferrato.

Seguire la destra si intravede un sentiero che scende ed entra nel bosco, costeggia bassa la parete di Bismantova.

Dopo una cinquantina di metri, si arrivare al Settore ESTASI. Proseguendo, per il sentiero, si sale fino ad arrivare al settore le Terrazze, dove un bellissimo “Murales” vi accoglie.

Il settore e’ posto sotto il punto trigonometrico (spigolo dei nasi). Per chi volesse fare la Ferrata naturalmente con l’idonea attrezzatura, il settore lo si incontra proprio dopo la Grotta del Sambuco e ad una evidente serie di gradini in legno vi accompagnano fino ad un focolare e delle sedute in legno.

Cartina Settore n° 15

 
PS: attenzione sulla via Primo Pelo si consiglia la sicura all’interno del camino esattamente sul secondo gradino di roccia.
  • Esposizione: EST – SUD
  • Avvicinamento: 20 minuti dal Rifugio
  • Chiodatura da: 100 cm a 130 cm con: FISHER e CATENE
  • Accoglienza: nessun problema per più persone
  • Confort: Perfetto per famiglie e ampio spazio alla base